Le sorelle favaresi Veronica Evaluna e Mariacristina Presti all’attenzione nazionale per il loro quoziente d’intelligenza

Favara – Due sorelle  all’attenzione nazionale e non solo,  per il loro quoziente d’intelligenza.   Ci sembra proprio, specie per Favara ma non solo,   la notizia  del giorno!  Una notizia davvero straordinaria, da quando dal tardo pomeriggio di ieri, ha cominciato a diffondersi.

Una  notizia eccezionale, apprendere che  le sorelle favaresi, Mariacristina e Veronica Evaluna Presti, vengono inserite nell’elenco dei giovani dotati di particolarissimi  talenti,  avendo  ottenuto un risultato eccezionale per quanto  riguarda il  quoziente di intelligenza, risultato superiore al 98 per cento della popolazione.

E per questo sono state inserite ed  ammesse all’interno dell’Associazione Mensa.  Che  è un’associazione internazionale, senza scopo di lucro, di cui possono essere membri solo le persone che abbiano raggiunto o superato il 98° percentile della popolazione mondiale del QI (quoziente d’intelligenza).

Una famiglia quella di queste due sorelle Mariacristina ed Evaluna PRESTI  (un nome questo davvero singolare ed evocativo, da me sempre ammirato…con ammirazione sempre sottolineata all’occasione di ogni  incontro….) formata da Papà Salvatore e da mamma Anna Lentini, sempre presenti alla Messa domenicale a S. Vito, dove, tra l’altro mamma Anna esercita il delicatissimo ministero  della distribuzione  della Ss. Eucarestia agli ammalati della parrocchia.

La  notizia che si va diffondendo con gioia e soddisfazione  a Favara soprattutto, ma sicuramente anche altrove….. merita davvero attenzione e  fa pensare  a chissà quanti altri talenti ci siano ancora non scoperti e valorizzati che il buon Dio ha concesso, con il fine di giovare al bene della collettività, usando anzitutto, ma anche  usando soprattutto bene come Dio vuole…i talenti ricevuti, che si ha il dovere morale anzitutto di conoscere e poi ben trafficare.

Veronica Evaluna è una studentessa al secondo anno di Tecniche della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro. Mentre Mariacristina è  medico e frequenta a Palermo il secondo anno di specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva.

A Mariacristina, la più grande, già laureata a pieni voti in medicina da qualche anno, in attività lavorativa, ho voluto rivolgere alcune  domande, alle quali ha preferito rispondere  cumulativamente; ecco:

Come hai appreso questa notizia ? Te l’aspettavi ?…..Su quale basi la Giuria ha dato questo verdetto e quindi  il vostro inserimento nella “Mensa” che vi ha dichiarato “Mensani” ?  Dove e come si è svolta la prova ?   In che cosa adesso  consiste questo inserimento ?  Come  nel   prossimo futuro potranno essere utilizzati i vostri riconosciuti  talenti,  a vantaggio dell’umanità ?

Risposta

“È nato tutto per gioco: sia io che mia sorella adoriamo i quiz che stimolano la mente. Dopo aver scoperto l’esistenza dell’associazione abbiamo voluto mettere alla prova il nostro quoziente intellettivo con un test preliminare nel sito del Mensa, il cui risultato diceva che avremmo avuto buone possibilità di entrare.

In seguito, abbiamo deciso di affrontare la prova ufficiale ad Agrigento; il referente provinciale ha supervisionato il corretto svolgimento del test che consisteva in 45 quesiti di logica visiva da svolgersi in 20 minuti, che ha poi inviato alla sede centrale del Mensa.

Lì è stato corretto da uno psicologo abilitato che alla fine ha decretato l’esito positivo, ovvero che il nostro quoziente intellettivo superava quello del 98% della popolazione.  Conseguentemente all’esito della prova ufficiale ci siamo iscritte all’associazione e adesso ne siamo socie a tutti gli effetti.

L’associazione ha tre fini principali: scoprire e incoraggiare l’intelligenza umana a beneficio dell’umanità; incoraggiare la ricerca sulla natura, le caratteristiche e gli usi dell’intelligenza; incoraggiare i contatti sociali fra i soci per mezzo di conferenze, discussioni, pubblicazioni, gruppi di studio, convegni o altri mezzi utili a tali fini. Sarà quindi un ambiente stimolante in cui potremo confrontarci su varie questioni con altre persone che hanno un quoziente intellettivo simile al nostro”.

Diego Acquisto

21-3-2023

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More